Gina e Sophia regine di Hollywood

C’è stata un’epoca in cui, tutto il mondo cinematografico era ai piedi di Roma, e in cui i nostri “divi” e le nostre “dive” erano i più invidiati del mondo. Due date su tutte: 16 marzo 1961 e 9 aprile 1962. Cosa successe in questi due giorni?

Sketch tratto da “Otto e mezzo”(1962), il capolavoro di Federico Fellini, con Marcello Mastroianni

Sorretto da un Marcello Mastroianni stratosferico, nei panni dell’alter-ego del Maestro Fellini, il film è un gioco di specchi pirandelliano, esempio di modernità cinematografica, grande omaggio all’universo del cinema e ai film come metafora dei sogni.

Da “Tutti gli uomini del Presidente” a “Sbatti il mostro in prima pagina”, da “Quarto Potere” a “Vogliamo i colonnelli”: quando il giornalismo fa politica. ( saggio apparso sul mensile “Smart Marketing”, il 31 ottobre 2016 )

“Il Postino”(1994), “I suoni dell’isola”… il capolavoro di Massimo Troisi: poetico, struggente, unico!!!

Uno dei film italiani più belli di sempre, di sicuro il più poetico, emozionante e commovente. Difficile per tutti non farsi prendere dalla commozione che avvolge la visione del film, la leggenda Massimo Troisi morì il 4 giugno del 1994, dodici ore dopo la fine delle riprese. Massimo, in attesa del trapianto di cuore, volleContinua a leggere ““Il Postino”(1994), “I suoni dell’isola”… il capolavoro di Massimo Troisi: poetico, struggente, unico!!!”

Pubblicità

Marcello Mastroianni, tra Oscar e Festival di Cannes: il più grande attore del cinema italiano.