Un secolo di…Nino Manfredi (Articolo pubblicato sul mensile “Smart Marketing” il 22 marzo 2021)

Qualche giorno prima del lockdown dello scorso anno, che ha messo in ginocchio l’Italia e il mondo, ebbi l’onore di intervistare la signora Erminia Manfredi, moglie del compianto Nino, per il libro Il ventennio d’oro del cinema italiano- 4 lustri di illustri, edito da Graus Edizioni. In quell’occasione, così vibrante di emozioni, per un autentico e passionale estimatore di NinoContinua a leggere “Un secolo di…Nino Manfredi (Articolo pubblicato sul mensile “Smart Marketing” il 22 marzo 2021)”

Pubblicità

L’età d’oro della commedia all’italiana: i 4+1 “Mostri”

Gli anni d’oro della commedia all’italiana, sono nella loro interezza tutti gli anni ’60. Per i quattro grandi specialisti ( Sordi, Gassman, Tognazzi e Manfredi) sono gli anni della conferma, in cui trasformano in oro tutto quello che toccano.

Il Cinema e le implicazioni socio- economiche negli anni del Boom (saggio pubblicato sul mensile “Smart Marketing” il 29 settembre 2017)

Sketch tratto da “Il mattatore”(1959), con Vittorio Gassman e Anna Maria Ferrero

La pellicola che tolse ogni dubbio, se mai ce ne fossero stati, circa la star quality comica dell’attore, consacra il talento comico e camaleontico di Gassman, il quale esibisce in maniera perfetta una serie infinita di travestimenti sciorinando atleticamente tutto il suo vasto repertorio.

Sketch tratto dal capolavoro di Ettore Scola, “C’eravamo tanto amati”(1974), con Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Stefania Sandrelli e Stefano Satta Flores

“C’eravamo tanto amati”(1974), rappresenta l’ultimo grande capitolo della commedia all’italiana, diretto dal Maestro Ettore Scola, qui al suo meglio, il film compone l’affresco agrodolce di trent’anni di storia italiana, dalla Seconda guerra mondiale agli anni ’70. Il capolavoro di Ettore Scola, a ragione ritenuto tra i dieci film italiani più belli di sempre, possiede un’amarezza diContinua a leggere “Sketch tratto dal capolavoro di Ettore Scola, “C’eravamo tanto amati”(1974), con Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Stefania Sandrelli e Stefano Satta Flores”

Il grande cinema di Ugo Tognazzi: il più “vero” interprete dell’italiano medio. I suoi best films.