Antonio Cifariello, Maurizio Arena e Renato Salvatori: i simboli dell’Italia “giovane” della Dolce Vita

Sketch tratto da “Poveri ma belli”(1956), con Renato Salvatori e Maurizio Arena.

Quella di “Poveri ma belli” è la storia semplicissima di due ragazzotti romani che si atteggiano a bulli ma che sono buoni come il pane ( Arena e Salvatori) fanno la corte alla stessa ragazza ( Allasio) che flirta con entrambi ma in definitiva preferisce un terzo ( Ettore Manni); i due si consolano alloraContinua a leggere “Sketch tratto da “Poveri ma belli”(1956), con Renato Salvatori e Maurizio Arena.”

Pubblicità