Il cinema di Marino Girolami

Regista di oltre 60 pellicole, la maggior parte delle quali nel periodo d’oro del nostro cinema, Marino Girolami è una delle figure di cineasta più influenti della branca popolare della commedia all’italiana.

Corto n.4: “Chi la fa l’aspetti”, da “Gli italiani e le donne”(1962), con Aldo Fabrizi e Ave Ninchi

“Gli italiani e le donne”(1962) è un film a episodi corale che vuole essere malandrino, ma nella spensieratezza tipica della produzione cinematografica italiana degli anni ’60, strappa ben più di un sorriso. Prodotto sull’onda di titoli di richiamo come “Le italiane e l’amore”(1961) e “Boccaccio ’70(1962), il film è molto pulito, lineare, aggraziato, ed innocentementeContinua a leggere “Corto n.4: “Chi la fa l’aspetti”, da “Gli italiani e le donne”(1962), con Aldo Fabrizi e Ave Ninchi”

Pubblicità