“Ennio”: l’omaggio di Tornatore alla “leggenda” Morricone

Nel giorno in cui il documentario-omaggio di Giuseppe Tornatore, dedicato alla figura del maestro Ennio Morricone, sfonda il muro del milione di euro incassati nelle sale cinematografiche, “Ennio” si aggiudica il Nastro d’Argento 2022 come miglior documentario dell’anno. Un riconoscimento prestigioso che il SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani), lo scorso 25 febbraio, ha volutoContinua a leggere ““Ennio”: l’omaggio di Tornatore alla “leggenda” Morricone”

Pubblicità

Tornatore inedito (e un appello a Netflix per la realizzazione di Leningrado)

Non solo Fellini con Il viaggio di G. Mastorna, detto Fernet, Kubrick con Napoleon, oppure Ėjzenštejn con la trasposizione de Il capitale di Marx. Anche Giuseppe Tornatore col passare degli anni ha ottenuto una certa fama per una serie di progetti mai realizzati che i suoi ammiratori hanno atteso con ansia.

Sketch tratto da “L’uomo delle stelle”(1996), con Sergio Castellitto

Giuseppe Tornatore, dopo il trionfo di “Nuovo cinema Paradiso”, torna a girare un altro commosso omaggio al Cinema come motore dei sogni e delle illusioni. E stavolta lo fa riflettendo sulla cattiveria del cinema e sulle illusioni che da essa si generano. Splendido il protagonista, Sergio Castellitto, nei panni di un imbroglione, che gira laContinua a leggere “Sketch tratto da “L’uomo delle stelle”(1996), con Sergio Castellitto”