La commedia italiana corale degli anni ’80

Montesano: il nuovo re di Roma

Negli anni ’70, il fenomeno Montesano, si fece ampio spazio nell’ambito di un ricambio fisiologico che investì il cinema italiano brillante e comico dell’epoca. Ma fu poi quello successivo, che può essere definito come il suo decennio d’oro, ovvero quello che issa Montesano come l’erede della romanità verace di Manfredi e di Fabrizi.

Pubblicità

La stella di Jerry Calà

Basta solamente nominare il nome di Calogero Calà, in arte Jerry Calà, per tuffarsi con la mente, con i ricordi e con le immagini negli spensierati anni ’80. L’attore è infatti, quello che meglio di tutti ha saputo incarnare e rappresentare lo spirito dell’epoca, con alcuni tormentoni da lui creati, rimasti nella memoria collettiva: “Libidine”,Continua a leggere “La stella di Jerry Calà”

La “metamorfosi” di Lino Banfi

Direttamente dalla Puglia, le cui radici Lino Banfi non ha mai rescisso o nascosto, ad inizio anni ’70 veniva considerato poco più che un caratterista, seppur di alto livello e di molta fama. Più avanti però si è ritenuto di avvicinare Banfi alla caratura di attore o, meglio, artista della commedia, poiché, a tutti gliContinua a leggere “La “metamorfosi” di Lino Banfi”

“Il ragazzo del pony-express”(1986), cult movie anni ’80 con Jerry Calà

Meritevole di segnalazione, “Il ragazzo del pony-express”(1986) è un vero gioiellino misconosciuto della carriera di  Jerry Calà

Sketch tratto da “Al bar dello sport”(1982), con Lino Banfi e Jerry Calà.

Rinvigorito dall’incredibile successo che aveva avuto Vieni avanti cretino, Lino Banfi è nel periodo in cui tutto quel che tocca diventa oro. I produttori allora pensano bene di unire gli attori comici più in voga del momento: Lino Banfi, reduce dai successi comici degli anni precedenti; e Jerry Calà, che dopo Sapore di mare e Vacanze di Natale vide crescereContinua a leggere “Sketch tratto da “Al bar dello sport”(1982), con Lino Banfi e Jerry Calà.”

Percorso iconografico sulla vita e sull’arte del grande Renato Pozzetto

Interprete di oltre 60 film, la figura di Renato Pozzetto è una delle più popolari nell’ambito della storia del cinema italiano. Assieme ad altre maschere divenute leggendarie, Pozzetto ha attraversato da assoluto protagonista oltre 20 anni di cinema italiano, quello degli anni ’70, degli anni ’80 e degli anni ’90.

Sketch tratto da “Acqua e sapone”(1983), con Carlo Verdone e Elena Fabrizi

Con “Acqua e sapone”, il suo quarto film da regista, dopo gli scintillanti esordi iperbolici e virtuosisti, Carlo Verdone scende nel campo sentimentale basandosi su un fatto reale in puro stile da commedia all’italiana.