Billie Eilish arrangiata per le sale da ballo del 1800: Bridgerton e le sue aristocratiche canzoni pop

Il gioiellino ottocentesco creato da Chris Van Dusen in collaborazione con Shonda Rhimes per Netflix, si rifà alla storia narrata nei romanzi di Julia Quinn dandole però un’impronta velatamente pop e sfacciatamente rievocatrice del caro Gossip Girl.