Le festività inclusive delle serie tv. Quando il Chrimukkah e il Festivus diventano realtà

“Natale o Hannukkah? Non preoccuparti perché in questa casa non devi scegliere. Il sottoscritto ha inventato una festa speciale che si chiama “Chrismukkah”. […] Ho creato la più grande e mitica superfesta che il genere umano conosca, unendo il meglio della cristianità al meglio del giudaismo. […] Fondendo le tradizioni ho ottenuto 8 giorni diContinua a leggere “Le festività inclusive delle serie tv. Quando il Chrimukkah e il Festivus diventano realtà”

Pubblicità

La Cina rende illegale Gossip Girl e la serie tv fa record di streaming nella Terra del Dragone

“Popolato da star straordinariamente attraenti, vestito con gli abiti più recenti, immerso in emozioni ribollenti e soffocato da una spessa coltre di denaro. […] Ma l’aspetto migliore e il più avvincente, è che il delizioso groviglio di gelosia, lealtà, confusione e generale angoscia adolescenziale si avvolge e si ritrae a un ritmo assai frenetico.”

La MCU entra ufficialmente nel mondo LGBTQ+ con Loki

L’Universo Cinematografico Marvel in questi anni ci ha stravolto con un’immensa storia ricolma di fantascienza, fantasy, comedy, dramma, storicità e cultura pop, alzando ogni volta l’asticella della nostre aspettative in concomitanza dei nuovi film, e ora anche serie tv, in uscita. Se le basi dei supereroi Marvel affondano le loro radici in una cultura fumettisticaContinua a leggere “La MCU entra ufficialmente nel mondo LGBTQ+ con Loki”

Quella magica sensazione di “calda e piccola città” che ha ispirato Una mamma per amica

Quanto può influire l’ambientazione di una serie tv sui gusti del pubblico? Può mai essere così importante? Facciamo qualche esempio: la casa dei Cohen in The O.C. vi è familiare? Il Central Perk in cui si radunavano i nostri amici intramontabili di Friends? Le scale elitarie della Constance Billiard School (appartenenti in realtà al METContinua a leggere “Quella magica sensazione di “calda e piccola città” che ha ispirato Una mamma per amica”

La fantascienza di Stranger Things che si rifà a veri esperimenti per il controllo mentale. Fino a che punto si è spinta la CIA?

Mostri, universi paralleli, bambini con poteri soprannaturali ed esperimenti volti a dominare la mente umana; tutto questo è Stranger Things, una serie prodotta dai fratelli Duffer e debuttata su Netflix nel 2016. Sulla base di queste anticipazioni, interessarsi ad una simile storia ai limiti della fantascienza risulterebbe difficile, ma se veniste a sapere delle radiciContinua a leggere “La fantascienza di Stranger Things che si rifà a veri esperimenti per il controllo mentale. Fino a che punto si è spinta la CIA?”

“Questa non è una serie per donne, è una serie guidata da donne”. Le reali lotte de Le ragazze del centralino

Se è vero che nel ventunesimo secolo le donne hanno raggiunto -in parte- la parità dei diritti, è anche vero che non si è giunti fino a questo punto senza la volontà di tante di loro nel combattere e nel mettersi in prima linea contro uno stretto regime maschilista, anche a costo di pagare l’ostinazioneContinua a leggere ““Questa non è una serie per donne, è una serie guidata da donne”. Le reali lotte de Le ragazze del centralino”

Ecco come ha fatto La regina degli scacchi a farci inaspettatamente appassionare: una miniserie tratta da una storia (semi)vera.

Senza sentirci troppo ignoranti in materia, va detto che, per i non appassionati, gli scacchi faticano a suscitare un interesse generale; fosse solo per la difficoltà delle regole di gioco, senza la cui conoscenza è impossibile seguire una partita e capire quando uno dei due giocatori ha segnato il “goal”.

Trailer originali: “Via Padova 46″(1953), con Peppino De Filippo e Giulietta Masina

“Via Padova 46” fu diretto da Giorgio Bianchi nel 1953 e rieditato nei primi anni ’60 con il titolo de “Lo scocciatore” dopo l’exploit di Alberto Sordi. Il “vero” protagonista del film è comunque il grande Peppino De Filippo, praticamente capocomico di un cast numerosissimo e di grande livello, che annovera attori illustri come AlbertoContinua a leggere “Trailer originali: “Via Padova 46″(1953), con Peppino De Filippo e Giulietta Masina”