Sketch tratto dal film “La stanza del vescovo”(1977), con Ugo Tognazzi.

Fedele versione del bel romanzo di Piero Chiara, il film è un vero e proprio monumento al grande Ugo Tognazzi: perfetto nell’incarnare un personaggio laido, patetico e contraddittorio, in cui mette molto delle proprie passioni erotico-culinarie, con un fondo di malinconia straziante. Un uomo ostaggio dei propri istinti erotici, costretto a saziarli di continuo, a sacrificio della propria reputazione, affetti, carriera. Confezione elegante, molti nudi e terzo incasso italiano della stagione 1977. Splendida la cornice del lago Maggiore e ottima la regia di Dino Risi che alterna  atmosfere gotiche (scheletri e allusioni alla morte…) con momenti divertenti grazie alla simpatia degli interpreti (su tutti il già citato Tognazzi). Ornella Muti sensualissima in una fotografia che la ritrae in tutto il suo splendore. Bravo anche il compianto Dewaere.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...