Corto “I penultimi fuochi”, dal film “32 dicembre”(1988), con Enzo Cannavale

Quello di “32 dicembre” è un trittico filosofeggiante, data anche la regia di Luciano De Crescenzo, tutto basato sulla messa in discussione del concetto del tempo, che è una realtà soggettiva e convenzionale. L’episodio da tesaurizzare è il terzo, quello intitolato “I penultimi fuochi”, con protagonista uno straordinario Enzo Cannavale, nei panni del povero napoletano che non può comprare i botti ai figli per Natale, ruolo che gli vale in Nastro d’argento come miglior attore non protagonista. La ciliegina sulla torta ad una carriera di grandissimo livello, in un ruolo drammatico di grande impatto emotivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...