Il film “Buongiorno, elefante”(1952), con Vittorio De Sica e Maria Mercader

Buongiorno, elefante! è un curiosissimo film della coppia De Sica-Zavattini, con De Sica stavolta nei panni dell’attore. Nato da un tipico soggetto zavattiniano, in cui realismo e surrealismo si mescolano secondo le leggi dell’improbabilità e dell’Utopia poetica: dove la politica non arriva a proteggere i più deboli, si scatena la fantasia, intesa come piacere e risarcimento morale. Offuscato dalla luce del capolavoro del genere, ovvero Miracolo a Milano, dell’anno precedente, il film sperimenta comunque il gusto del nonsense anarchico, ed è sorretto dall’interpretazione di Vittorio De Sica, un vero incanto, mai uno sguardo o un tono fuori luogo. Accanto a lui nei panni della moglie, Maria Mercader, che era la sua partner anche nella vita reale. Peripezie di un maestro elementare, fra pressanti minacce di sfratto, inutile attesa di delibere parlamentari sugli stipendi degli statali, velleitarie tentazioni di sciopero (parola pressoché impronunciabile all’epoca) e interventi miracolosi. Per i primi 20’ siamo in pieno clima neorealista, e De Sica deve essersi divertito a fare questa specie di Umberto D. con tanto di cagnolino in fuga. Poi si punta decisamente sul versante fiabesco-surreale: l’incontro con un principe indiano che non si rende conto di nulla perché è superiore a tutto, l’arrivo di un elefantino imballato dentro un camion, la passeggiata notturna per le strade di Roma, l’approdo a un convento di suore e il lieto fine tanto atteso, per sè e per il suo elefantino. Un film davvero consigliabile, al di là del fatto che oggi sia praticamente quasi sconosciuto. Da segnalare alcuni momenti memorabili, come quelli che mostrano la misera quotidianità della famiglia, con un padre sognatore ma messo alle strette dalle crudezze della vita, una madre preoccupata e quattro bambini che fanno tenerezza, elementi tipici della commedia neorealista dei primi anni ’50.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...