“I tromboni di Fra Diavolo”(1962), la versione integrale del film in costume con Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello

“I Tromboni di Fra Diavolo” del 1962, si issa quasi a sorpresa come uno dei migliori affreschi dell’occupazione napoleonica del Regno di Napoli. Siamo all’alba del 1800, e la storia di due soldati della Repubblica Cisalpina, Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello si intreccia con quella di Fra Diavolo, il celebre militare e brigante italiano, che ordiva agguati agli invasori francesi e che era sempre dalla parte dei più poveri.  La produzione del film è  insolitamente ricca  e ambiziosa, e i due comici utilizzati come corpo estraneo vagamente surreale, riducono le gag a base di smorfie e gesticolazioni a favore di situazioni più complesse e studiate, in una cornice ineccepibile dal punto di vista storico. Per l’ormai consolidata coppia Tognazzi-Vianello era questo il ventunesimo film insieme e la scelta risultò quantomai appropriata anche per recitare un film in costume in un chiaro remake del celebre film con Stanlio & Ollio del 1932. Del resto i loro ruoli vennero cuciti addosso ai due personaggi: il primo, alto e slanciato, è chiaramente assimilabile al nobile (anche se decaduto) ufficiale d’esercito vecchio stampo, che non manca di portamento ed intelligenza, mentre Tognazzi ovviamente è nella parte del contadino semplice ma furbo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...