Sketch tratto da “Tizio, Caio, Sempronio”(1951), con N.Taranto, V.Riento, A.Tieri.

Trio d’eccezione ( Nino Taranto, Aroldo Tieri e Virgilio Riento ) per una riuscita rievocazione di un momento importante della Roma antica, ovvero quella del 44 a.c. quando viene ucciso Giulio Cesare nelle famose Idi di Marzo. La storia chiaramente è ridotta a farsa, ma la sceneggiatura di Metz, Marchesi, Steno e Monicelli è spigliata, e i rimandi all’attualità ( i cesaristi con i loro mantelli neri e i saluti, ovviamente, romani ), sono efficacissimi e molto divertenti, nel loro qualunquismo politico fatto di voltagabbana e opportunisti. Un film in costume molto riuscito con un dispiego di mezzi e comparse davvero imponente. Interamente girato a Cinecittà le scenografie dell’Antica Roma, saranno riprese pari pari qualche mese dopo, dal primo dei Kolossal americani girati a Cinecittà, ovvero “Ben Hur”. Film per anni scomparso e restaurato dalla Cineteca di Bologna da pochi anni, è un piccolo gioiellino di comicità elegante e popolare e fa parte di quel “Cinema nascosto”, che pullula di pellicole misconosciute davvero meritevoli di studio e considerazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...