“Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo”(1956). Il memorabile sketch della partita a carte.

Il film è uno dei maggiori successi degli anni ’50, dotato di un cast di livello assoluto: 4 assi del nostro cinema in una pellicola straordinaria. Alberto Sordi, Peppino De Filippo, Aldo Fabrizi e Gino Cervi sono i grandi mattatori di questa pellicola, che tratta, come avverte il titolo, dell’ennesimo film sulle disavventure, sulla vita privata e sulla sostanziale bontà dei tutori dell’ordine, nella scia di “Guardie e ladri” e dei “Pane e amore”. Ma i tutori di turno sono i vigili urbani, su cui si può scherzare con maggiore tranquillità. Il film è una serie di quadretti, di scenette di vita, e rispecchia e descrive molto realisticamente la società italiana dell’epoca, con i suoi orizzonti limitati e tranquilli: la moto, il matrimonio, la banda, il circolo ricreativo, il mito della Francia. Ma la vera ragion d’essere del film è tutta nello straordinario gioco di squadra dei quattro protagonisti, che si divertono e divertono dalla prima all’ultima scena. Quella della partita a carte nel circolo ricreativo (quì proposta) è passata alla storia, ed è da antologia della risata. Peraltro sembra che il quartetto stia improvvisando, inventando le battute e le gag al momento: quattro scuole di cinema e di recitazione, eccezionali! Gino Cervi interpreta il maresciallo, burbero ma dal cuore d’oro; Alberto Sordi è, invece, la guardia severissima, che fa multe a tutti e sogna la Francia, o perlomeno l’Alta Italia; Aldo Fabrizi è il brigadiere, bonaccione e comprensivo con una figlia da maritare; infine Peppino De Filippo è la guardia scelta, che ha per la testa non il lavoro, ma soltanto ed esclusivamente la musica classica, se ne va per Roma infatti, col suo enorme trombone in spalla. Grande successo di pubblico: 1 miliardo e mezzo di lire di incasso, il film è oggi un piccolo grande classico del nostro cinema, apprezzato per il suo stile, per la sua eleganza e per alcune scene memorabili, rimaste nella memoria collettiva. Da vedere!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...