“I pompieri di Viggiù”(1949), di Mario Mattoli. Con Totò, Nino Taranto e Carlo Dapporto. Lo sketch del Maliardo con il grande Carlo Dapporto.

Uno straordinario “documentario” sul mondo della rivista, girato come fosse un musical hollywoodiano e montato con un bel ritmo, tra abbondanza di belle ragazze molto poco vestite e frequenti gag sui temi di attualità, questo è “I pompieri di Viggiù”(1949). Il regista Mario Mattoli orchestra alla perfezione un film corale con la partecipazione di tutti i nomi più popolari del varietà e della comicità dell’epoca e con una serie di numeri dalle riviste più celebri della fine degli anni ’40: Nino Taranto e la Pampanini nello sketch del topo d’albergo e in quello del poliziotto che deve reprimere l’oltraggio al pudore; Totò con Isa Barzizza e Mario Castellani nel numero del manichino e il gran finale con il direttore d’orchestra “fuochi d’artificio”, sketch che verrà peraltro ripreso anche nel finale di “Totò a colori”, qualche anno più tardi; Wanda Osiris che canta “Canto campestre” e “Sentimental”; e soprattutto Carlo Dapporto nelle scenette di Petronio e Monsieur Verdoux, dalla rivista “Buon appetito”, del 1948, qui proposte. Gli sketch con protagonista Dapporto, sono chiaramente delle variazione del suo personaggio del Maliardo, elegante, raffinato, gran parlatore, che aveva incantato le platee di tutta Italia. Grandissimo successo di pubblico, terzo incasso della stagione 1949, venne anche molto apprezzato dalla critica, e in particolare dallo scrittore Ennio Flaiano, che arrivò a dire del film: “l’errore dei critici è quello di volerlo considerare un film, mentre (in realtà) è un documentario che anticipa in Italia le gioie della TV”. Così inteso è un capolavoro involontario di reportage, una preziosa antologia dell’avanspettacolo nell’Italia del dopoguerra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...