“Una giornata particolare”(1977), il capolavoro di Ettore Scola. Con Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

Il 6 maggio del 1938, mentre Hitler fa visita di stato nella Capitale e la paura della guerra ormai si fa sentire, in un condominio romano, una casalinga (Sophia Loren) insoddisfatta e oppressa da un marito-padrone, incontra Gabriele (Marcello Mastroianni), ex annunciatore dell’EIAR in attesa di essere accompagnato al confino a causa della sua omosessualità. Dentro l’Italia fascista e dietro lenzuola bianche stese ad asciugare, ed un tenero ballo di rumba ( lo sketch qui proposto), due vuoti si scambiano la consapevolezza della propria malinconica marginalità. Tutto questo è “Una giornata particolare”, il capolavoro del Maestro Ettore Scola, un’amarissima commedia di costume che sfuma nei toni del dramma, rovescia il comico nel tragico quotidiano, e smaschera l’intolleranza verso il diverso e la subalternità della donna in un regime oppressivo. Nel contesto storico delle imminenti leggi razziali, “Una giornata particolare” è un film sublime nella capacità di mordere la realtà e la Storia, come nessun altro. Pochi o nessuno sono i film che come questo, senza essere un film di politica militante, hanno espresso mediante le immagini l’inganno sotteso alla farsa mussoliniana. Ne sono memorabili protagonisti, Mastroianni e la Loren, che, sfuggendo ai loro soliti cliché, sfoderano un’interpretazione da applausi, da Oscar, e infatti Mastroianni otterrà la sua seconda nominations ad Hollywood, come miglior attore protagonista. Oltre alla nominations per Mastroianni, il film ottenne una sfilza di altri premi nazionali e internazionali: nominations all’Oscar come miglior film straniero; Golden Globe come miglior film straniero; due David di Donatello (miglior regia a Ettore Scola, miglior attrice protagonista a Sophia Loren); due Nastri d’argento ( miglior attrice protagonista a Sophia Loren, miglior sceneggiatura a Maurizio Costanzo, Ettore Scola e Ruggero Maccari); tre Globi d’oro ( miglior film, miglior attore protagonista a Marcello Mastroianni, miglior attrice protagonista a Sophia Loren); nominations alla Palma d’oro a Cannes.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...