Sketch tratto dal film “Accadde al commissariato”(1954), con Nino Taranto e Alberto Sordi

“Accadde al commissariato”, del 1954 e diretto da Giorgio Simonelli, è una delle commedie brillanti più popolari degli anni ’50. Sorretto da un cast monstre, il film ha come protagonista e mattatore Nino Taranto, in un cast che comprende nomi di lusso come Alberto Sordi, Walter Chiari, Carlo Dapporto e Lucia Bosé. Nino Taranto, che qui interpreta un solerte e umano commissario di polizia della Capitale, in quegli anni era all’apice del successo e stava dando vita a numerose interpretazioni dell’italiano medio degli anni ’50, con i suoi vizi e le sue virtù. Quasi come se fosse un passaggio di consegne, lo sketch qui proposto è quello in cui si incontrano Nino Taranto e Alberto Sordi, che dagli anni ’60, prenderà il posto di Nino Taranto, nella rappresentazione dell’italiano medio nell’Italia del boom economico. Nino Taranto e Alberto Sordi, sono qui fenomenali, in un numero di alta scuola recitativa: Sordi è il venditore ambulante di bolle di sapone che gira con la gonna per attirare i clienti; mentre il Nino Taranto commissario gli tiene testa magnificamente, in un botta e risposta esilarante rimasto di diritto nella storia del cinema comico italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...