Sketch tratto dal film “Vedo Nudo”(1969), di Dino Risi, con il grande Nino Manfredi

L’ ultimo episodio del film corale “Vedo nudo”, che peraltro dà il titolo al film, è quello più divertente e le espressioni facciali di Manfredi alle prese con le sue visioni “nude” sono da antologia della risata e da scuola di recitazione. E’ la storia di un pubblicitario che vede senza veli tutte le donne che incontra, ma quando crede di essere guarito lo stesso fenomeno si manifesta con gli uomini. Uno degli episodi più memorabili del cinema italiano, qui proposto negli ultimi 5 minuti, che consegnarono a Nino Manfredi il meritatissimo David di Donatello, come miglior attore protagonista, dell’annata 1969. Settimo  ultimo capitolo del film corale, interpretato da Nino Manfredi, e ovviamente ( come gli altri) orbitante intorno all’attrazione erotica, si dimostra un veicolo perfetto per le doti interpretative dell’attore romano, camaleonte vero che porta sulle proprie spalle il peso di un lavoro interessante. “Vedo nudo” ebbe un grande successo di pubblico, ed è una commedia strettamente legata al tempo in cui fu girata: sullo sfondo la liberalizzazione sessuale e dei costumi post-sessantottina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...