Sketch tratto dal capolavoro di Mario Monicelli “Il marchese del Grillo”(1981), con Alberto Sordi.

Io so’ io, e vvoi nun siete un cazzo” è la frase che chiude lo sketch più esilarante del capolavoro di Mario Monicelli, e che pronuncia un grande Alberto Sordi nei panni del marchese Onofrio del Grillo. Mario Monicelli racconta la sordida Roma papalina in bilico tra medioevo e modernità, scegliendo un personaggio che sogna Parigi ma non cambia nulla, conscio di sfruttare i propri privilegi e di appartenere comunque al passato. Una Roma che sembra non percepire i cambiamenti che pressano alle sue porte, e all’interno delle cui mura riti e tradizioni procedono immutati. Onofrio del Grillo, realmente esistito, fa parte della guardia nobile di papa Pio VII, ma gli incarichi ufficiali lo infastidiscono fino all’insofferenza, e lui trova sfogo alla noia tirando scherzi feroci ai suoi pari grado come anche agli inferiori e ai superiori. Fortemente legato ai suoi irrinunciabili privilegi, vive in una famiglia reazionaria e antiprogressista che detesta al punto di allontanarsene diretto verso la Francia; non prima di aver piazzato al suo posto l’inconsapevole Gasperino, sosia perfetto che si addormenta carbonaio ubriacone e si sveglia marchese confuso. Con questo personaggio Alberto Sordi si diverte come un matto, e si vede. E’ pungente, vispo, mai sottotono. E a suo agio nella doppia interpretazione del marchese e del suo sosia carbonaio: frizzante e beffardo il primo, dimesso e spaesato il secondo. L’ultimo vero grande film nella lunga carriera sordiana. Enorme successo di pubblico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...