Lo splendido episodio della gara di ciclismo, tratto da “Fantozzi contro tutti”(1980)

Uno degli episodi più esilaranti e riusciti della saga delle avventure di Fantozzi: la Coppa Cobram, la gara aziendale di ciclismo. Nove minuti di spassoso, paradossale divertimento. Tratto dal film “Fantozzi contro tutti” (1980), terzo film delle avventure di Fantozzi, del ragionier Filini, della signorina Silvani, e di tutta la scalcinata ma divertente banda “fantozziana”.La trama è presto detta. Il direttore ereditario della Megaditta muore: il nuovo direttore Cobram è un fanatico di ciclismo, ed obbliga tutti i dipendenti a duri allenamenti in sella alla bicicletta, organizzando addirittura una corsa ciclistica chiamata in suo onore Coppa Cobram. La temuta gara ciclistica sarà durissima per tutti i partecipanti, tra cadute, temporali e difficoltà di ogni tipo. Molti concorrenti “periranno” nell’impresa; Filini ed altri finiranno fuori strada piombando nella trattoria “Al Curvone”, nel bel mezzo di un pranzo nuziale. Giunto al giro finale, Fantozzi, grazie all’uso di una bottiglietta con una potentissima sostanza dopante acquistata alla partenza, riesce a superare l’unico avversario rimasto in gara e taglia il traguardo da solo, ma non ci sono festeggiamenti per lui perché non riesce a frenare in tempo, finendo dentro un carro funebre. Da molti considerato il miglior episodio, tra tutti quelli che compongono le avventure di Fantozzi al pari della “Corazzata Kotiomkin”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...